La dimensione dei tappeti orientali

Per il collezionista di tappeti orientali le dimensioni e l’uso di una tessitura sono spesso importanti quanto qualsiasi altra caratteristica. Le dimensioni e l’utilizzo giocano un ruolo nel determinare se un tappeto è considerato commerciale o da collezione. Il termine commerciale significa che un tappeto è stato intenzionalmente realizzato per la vendita, in particolare per il mercato occidentale. Da collezione si deduce che il tappeto è stato realizzato principalmente per essere utilizzato dal tessitore per soddisfare un’esigenza del suo stile di vita. L’assunto è che non è stato fatto principalmente con un compratore straniero in mente.

I tappeti sono generalmente più grandi di 275 x 180 cm (9 x 6 piedi). Pochissime persone raccolgono tappeti ma li hanno per scopi decorativi.

I tappeti sono generalmente più piccoli di 275 x l80 cm (9 x 6 piedi). Alcuni di questi sono considerati commerciali e alcuni sono da collezione. I tappeti di tutti i paesi sono raccolti da molte persone.

I corridori sono generalmente larghi 90-12Ocm (3-4ft) e 245-6lOcm (8-2Oft) o più di lunghezza. Generalmente sono trattati come tessuti commerciali in vista del loro uso specifico.
I tappeti da preghiera sono in genere di 60-120 X 120-245 cm (2-4 X 4-8 piedi). Sono uno dei tipi più popolari con i collezionisti. Una varietà di termini per i tappeti da preghiera si trova nella letteratura sui tappeti, tra cui sejadeh, namazlyk e joi namaz. Alcuni tappeti da preghiera sono stati fatti per essere usati da più di una persona; il termine per tali tappeti è saph.
Le borse da asino, di circa 60 X l20-l5Ocm (2 X 4-5 piedi), sono tessiture utilitarie per il trasporto di merci. Sono uno dei tipi più popolari per i collezionisti. La maggior parte dei vecchi sacchetti da asino venivano tagliati e venduti come tappeti, conosciuti come facce delle borse (in kianjin persiano).
Juval sono borse singole realizzate in diverse dimensioni rettangolari: 30-90 X120cm (1-3 X 4-7ft). I juval erano fatti tipicamente in coppia. Come con le borse dell’asino, le parti posteriori di queste erano tagliate e vendute come piccoli tappeti. Altri termini usati per intrecci di tipo juval in altre taglie sono tobra e mafrash.
Altre tessere utilitarie sono state fatte per esigenze quotidiane e festive specifiche. Alcuni di questi sono gruppi di tende, ornamenti di animali per cerimonie nuziali, coperture per animali come cavalli e cammelli e altre funzioni specializzate. Questi intrecci sono tra i più desiderati dai collezionisti.
Le trame piatte sono realizzate in tutte le dimensioni sopra e con le stesse funzioni utilitarie. Dal 1970 pochissimi collezionisti di tappeti orientali prestarono attenzione a questi intrecci, ma oggi sono avidamente raccolti. Ad eccezione di come sono tessuti, tutte le informazioni fornite finora sui tappetini si applicano anche alle armature piatte; questi ultimi si differenziano per la loro costruzione in quanto non hanno una pila annodata, tranne in alcuni casi. Le trame piatte hanno un ordito e una trama, ma il numero di tecniche impiegate nella loro costruzione è molto più vario e vario rispetto ai tappeti. L’identificazione è per tecnica, i due tipi più comuni sono kelim e soumak.

I Kelims sono la più semplice di queste costruzioni. Qui l’ordito è il fondamento e la trama viene tinta e tessuta sull’ordito per creare il modello. Nella loro forma più pura i kelim sono reversibili e utilizzabili da entrambi i lati.
I kelim sono una trama di arazzi. Le tecniche più comuni sono chiamate fessura e coda di rondine. La trama a fessura si traduce in brevi fessure verticali nei kelim e i kelim a coda di rondine non hanno fessure.

I Suma sono più complessi e non sono reversibili. Per creare il modello viene utilizzato un ulteriore filato di lana tinta. Queste trame sono avvolte attorno agli orditi in una sequenza regolare. Sono tagliati e pendono sciolti sul retro del
tappeto. I Soumaks sono un intreccio di broccato.

Vengono utilizzate altre tecniche di tessitura piatta che impiegano differenti metodi di inserimento di orditi e trame del modello. Tra loro ci sono cicim, zili e verneh. Sono conosciuti come intrecci composti.

rugeast è un negozio online per i tuoi tappeti preferiti. Rugeast ha lavorato a stretto contatto con paesi produttori come Iran, India, Pakistan, Nepal e Cina per decenni.

visita il nostro sito e ordina i tuoi desgins preferiti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

preloader